top of page

Tagliati 175 milioni sulla chiusura anello ferroviario di Roma: Ministro Salvini dove sono i fondi?

Un taglio di 175 milioni di euro, su un totale di 262 milioni disponibili, sulle risorse destinate alla realizzazione della chiusura dell'anello ferroviario di Roma, opera di grande importanza per l'intero sistema di mobilità della Capitale.


Nell'ambito della rimodulazione degli interventi del PNRR, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, infatti, ha spostato anche le risorse per la realizzazione della nuova linea Vigna Clara-Tor di Quinto al nord su altre opere.


Non solo. La rimodulazione ha comportato tagli anche alla linea ferroviaria Roma-Pescara, nella tratta interporto d’Abruzzo-Chieti-Pescara e Sulmona-Avezzano, e al raddoppio della Falconara-Orte.


Il Ministro Salvini nei mesi scorsi ha annunciato alla stampa che le risorse rimodulate nel 2023 dovrebbero essere riassegnate per il 2024.


Ma è davvero così?


Glielo abbiamo chiesto con una interrogazione presentata in Parlamento insieme ai Deputati PD, Michela Di Biase, Marianna Madia, Claudio Mancini, Roberto Morassut, Matteo Orfini e Nicola Zingaretti.



Archivio
Cerca per tag
Seguimi
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
bottom of page