Enrico Letta ad Avvenire: con Meloni, Tremonti e Berlusconi incubo bancarotta

O vince la destra o vinciamo noi.

👉🏻 Questa pessima legge elettorale ha una parte maggioritaria che rende impossibile il pari e patta. Chi vagheggia il pareggio vive in una realtà parallela. E ha smarrito qualsiasi principio di realtà.


👉🏻 Noi difendiamo la Costituzione. A destra non fanno mistero di volerla stravolgere. Il ruolo di terzietà e garanzia del capo dello Stato è una delle intuizioni più lungimiranti e assennate dei Padri costituenti, sulla cui difesa saremo inflessibili.


👉🏻 Ci presentiamo con un programma a tre pilastri: lavoro e diritti sociali, diritti civili, ambiente. Sono complementari, non alternativi.


Penso al salario minimo, alla lotta alla precarietà del lavoro, al no ai finti stage, alla riduzione delle tasse sul lavoro per i ceti medi e bassi, al grande piano di edilizia popolare e rigenerazione urbana per le periferie. Accanto a questo un welfare moderno basato sul potenziamento dell’assegno unico, con revisione ISEE, sulla valorizzazione del terzo settore e sulla riforma della non autosufficienza. Giustizia sociale è questo: protezione dei più vulnerabili, delle persone sole e fragili.


Enrico Letta su Avvenire ➡️ https://www.avvenire.it/attualita/pagine/intervista-enrico-letta

#25settembrevotoPD #scegli


28 agosto 2022



Archivio
Cerca per tag
Seguimi
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square