Studente transgender discriminato al Liceo Cavour: il PD annuncia interrogazione a Valditara

Un professore del Liceo Cavour, in base a quanto riportato dai media, avrebbe rifiutato più volte di applicare la legge per il piano personalizzato di studio e la carriera "alias" di uno studente che aveva tutti i documenti in regola per attuarla.


In particolare, il docente si sarebbe rifiutato di correggere un compito firmato con il nome maschile scelto dallo studente durante la transizione, perché non corrispondente al genere riportato sulla sua carta d'identità.


Per la gravità di quanto riportato, insieme alle colleghe e ai colleghi del Partito Democratico Irene Manzi, Michela Di Biase, Roberto Morassut e Paolo Ciani abbiamo depositato un'interrogazione al Ministro Valditara per chiedere di procedere al più presto a tutti gli accertamenti del caso e, se confermate le gravi discriminazioni, di adottare iniziative per tutelare la vittima ed evitare che episodi del genere possano nuovamente accadere in futuro.


🗞️ La Stampa ➡https://bit.ly/3toQ9Id



Archivio
Cerca per tag
Seguimi
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square