Primi 100 giorni Gualtieri: 3 grazie per 3 scelte

Al Sindaco Roberto Gualtieri, alla Giunta, a consigliere e consiglieri, alle e ai Presidenti di Municipio, a tutto lo staff del Campidoglio, a segretari e segretarie di partito della coalizione riuniti insieme per mettere a punto gli obiettivi dei prossimi 180 giorni ho voluto dire 3 grazie per 3 scelte: Grazie per aver scelto di giocare di squadra perchè il riscatto della Capitale è una grande sfida politica collettiva che possiamo vincere solo tutti e tutte insieme. Gli uomini e le donne sole al comando hanno sempre fallito. Ora che Roma è finalmente tornata ad avere un grande Sindaco può essere governata solo da una grande squadra di almeno 100 persone di qualità come è stato negli anni di Rutelli e Veltroni. È un impegno decisivo, lo state realizzando. Grazie per aver scelto di decidere di decidere, anche sui temi più difficili dai rifiuti alla mobilità, dall'urbanistica al sociale, dalla cultura all'ambiente giusto ascoltare tutti, coinvolgere, condividere ma sempre con un obiettivo chiaro: fare presto. Dopo anni di rinvii su tutto e per tutto Roma non può più rimandare per portare interventi e risposte troppo a lungo attese sul territorio, soprattutto nelle periferie e nei quartieri della città dove le ferite della città sono più profonde. Grazie per aver scelto di tenere unita la città di fronte alle sfide del PNRR, all'opportunità del Giubileo alla battaglia per Expo. Noi siamo una maggioranza composta da forze politiche e sociali con una visione chiara ma nelle scelte per la città abbiamo scelto di essere sempre pronti a raccogliere anche il contributo delle opposizioni, nel reciproco rispetto delle differenti posizioni e storie. Anche questo è mancato negli ultimi anni, e anche su questo le scelte coraggiose che state compiendo rappresentano una svolta.


Archivio
Cerca per tag
Seguimi
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square