#nogasrusso le italiane e gli italiani sono pronti


Nove su dieci. Sono le cittadine ed i cittadini italiani disposti a ridurre i consumi in caso di una crisi energetica provocata della guerra. Stiamo parlando dell'86,6% della popolazione. Questi dati, pubblicati oggi da la Repubblica, ci incoraggiano perché confermano che il Paese è d'accordo con la nostra proposta: gli italiani sono pronti ad autoridurre i propri consumi, il risparmio energetico può essere fondamentale per accelerare la transizione energetica tagliando gli sprechi e consentirci di dire basta alla dipendenza dall'energia russa che paghiamo 1 miliardo al giorno. Con le colleghe del Partito Democratico Chiara Braga e Cecilia D'Elia abbiamo già presentato un emendamento al DL Energia e continueremo a promuovere in ogni sede al fianco di Michele Governatori e Derrick Energia su Radio Radicale la campagna #nogasrusso, ma oggi abbiamo trovato anche una grande consapevolezza: siamo pronti. Non è solo una nostra proposta, ma un obiettivo comune da raggiungere insieme.




Archivio
Cerca per tag
Seguimi
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square