IV Municipio: fallimento Della Casa ennesimo schiaffo in faccia ai cittadini romani


Oggi in IV Municipio tutta la maggioranza ha certificato politicamente la fine della Presidenza Della Casa. Nelle stesse ore in cui i Municipi governati dal centrosinistra si mettono al servizio della citta' invocando, inascoltati dalla Sindaca, un maggiore coordinamento negli interventi nel IV municipio si conclude un'altra esperienza fallimentare. Siamo ai titoli di coda un'altra esperienza fallimentare dopo le conclusioni anticipate delle consiliature del III, VIII e XI municipio. Il cambio di 11 assessori e decine di manager sostituiti in 4 anni, i continui litigi, le divisioni e l'assenza di un progetto di governo hanno prodotto immobilismo, ingovernabilita' e una girandola infinita di scambi di poltrone sulla pelle dei romani che non riesce ad arrestarsi nemmeno di fronte all'emergenza COVID 19 che sta colpendo la Capitale e l'Italia. Uno schiaffo in faccia a tutti i cittadini, che attendono invano chiarezza e risposte certe sui tempi per l'erogazione dei buoni spesa, dei bonus affitto e tutti gli altri interventi resi possibili dai finanziamenti e dal governo e della Regione Lazio per fronteggiare l'emergenza COVID 19 che l'inefficienza del Campidoglio sta negando ai romani. Ringraziamo i consiglieri Massimiliano Umberti, Nicolo' Corrado, Annarita Leobruni, Emiliano Sciascia insieme a tutto il PD del IV Municipio per l'azione di opposizione portata avanti in questi anni e per la responsabilita' dimostrata anche in queste ore, insieme abbiamo avviato un coordinamento permanente per fronteggiare la crisi e offrire al piu' presto ai cittadini del territorio le risposte che l'amministrazione Della Casa non ha mai saputo dare.


Cosi' in una nota il capogruppo del PD capitolino Giulio Pelonzi e il segretario romano del PD Andrea Casu

Archivio
Cerca per tag
Seguimi
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square