Cerca
  • Andrea Casu

Restiamo a casa, non lasciamo nessuno solo, combattiamo al fianco dei romani.

Sono ore cruciali per Roma e per l’Italia e non possiamo abbassare la guardia. Raccogliamo e condividiamo l’appello del nostro segretario Nicola Zingaretti a restare a casa e limitare gli spostamenti a quelli assolutamente essenziali. E’ la principale arma che abbiamo per vincere la battaglia contro il Virus Covid 19. Anche in questa situazione di assoluta emergenza siamo pienamente operativi grazie a un coordinamento permanente che si riunisce in videoconferenza per coordinare l’azione dei nostri amministratori ed eletti con quella dei nostri circoli, per stare al fianco delle romane e dei romani, nessuno escluso. Il nostro lavoro è orientato ad agevolare la comunicazione tra cittadini ed istituzioni facendo tutto quello che è nelle nostre possibilità, nel rispetto delle indicazioni del DPCM, utilizzando tutti i mezzi informatici a nostra disposizione. Sosteniamo tutte le campagne utili alla nostra Sanità sia per quanto riguarda la raccolta di sangue, che comincia a scarseggiare nei nostri ospedali, sia per la raccolta fondi per lo Spallanzani eccellenza italiana per la ricerca e lo studio del Coronavirus. E’ il momento dell’unità e della responsabilità. La Regione Lazio è in prima linea ha già reso disponibili 1500 posti letto per fronteggiare il COVID – 19 e sta varando tutti i provvedimenti necessari a proteggere tutti noi durante questa battaglia. Anche Roma deve cominciare a fare la sua parte. Alla Sindaca chiediamo, in questa situazione di assoluta emergenza, di agire nel solo interesse di Roma e dei romani: attuare tutte le linee di intervento indicate dal Governo e dalla Regione Lazio, raccogliere le preziose indicazioni offerte dal Gruppo PD in Campidoglio e dai Presidenti dei Municipi di centrosinistra. Non è il momento delle divisioni, ad ogni livello maggioranza e opposizione devono lavorare insieme per sconfiggere il virus. In Consiglio Comunale i nostri eletti in Campidoglio hanno presentato 14 ordini del giorno per chiedere di attuare pienamente le nuove indicazione, sospendere la riscossione di ogni tributo, mettere tutti nelle condizioni di poter restare a casa e, se necessario, lavorare in sicurezza. I Presidenti di centrosinistra Sabrina Alfonsi, Francesca Del Bello, Giovanni Caudo e Amedeo Ciaccheri hanno chiesto alla Sindaca un coordinamento permanente dell’azione con i municipi, l’attivazione di tutte le strutture di protezione civile, la verifica e il controllo dell’attuazione di tutte le disposizioni previste, un piano coordinato degli interventi di sanificazione, l’attivazione di punti di ascolto al servizio dei cittadini in difficoltà, assistenza e accoglienza delle persone senza fissa dimora. Azioni fondamentali e urgenti, che non possono essere più rimandate. Venerdì 20 Marzo alle ore 18,30 abbiamo invitato il Sottosegretario al Ministero dell’Economia e delle Finanze Pierpaolo Baretta ad intervenire alla prima assemblea telematica romana dedicata al decreto “Cura Italia” con cui il Governo ha impiegato i primi 25 miliardi di euro per non lasciare nessuno solo, fronteggiare l’emergenza sanitaria sostenere famiglie, lavoratori e imprese (per ricevere le credenziali utili a partecipare è necessario inviare una mail di conferma a pdroma.ufficiostampa@gmail.com entro le ore 16.30 di venerdì 20 marzo). Grazie a tutti e a ciascuno per l’impegno e il lavoro che state portando avanti in queste ore difficili ma necessarie. Insieme ce la faremo.