Cerca
  • Andrea Casu

Mai a Roma un museo del fascismo valorizziamo i luoghi della memoria della Shoah e della Resistenza


Non permetteremo che Roma medaglia d'oro per la Resistenza ospiti un museo del fascismo: l'unica memoria che la Capitale deve continuare a coltivare per combattere la violenza e l'odio dei nostri giorni è quella degli orrori che il fascismo ha arrecato alla nostra città attraverso la valorizzazione di tutti i luoghi che illuminano il ricordo delle pagine più nere della nostra storia come il Museo di Via Tasso, le Fosse Ardeatine la casa della memoria e il museo della Shoah che deve aprire il prima possibile a Villa Torlonia. Insieme a tutti i nostri eletti ci batteremo in ogni sede per chiedere il ritiro della mozione presentata e chiedere a tutte le forze politiche in Campidoglio di raddoppiare gli sforzi per promuovere e sostenere insieme tutti i luoghi della nostra città che custodiscono e tramandano i valori dell'antifascismo e la memoria della Shoah e della Resistenza: luoghi che evidentemente i firmatari di questa mozione non conoscono.


Andrea Casu (Segretario PD Roma) Giulio Pelonzi (Capogruppo PD Campidoglio)