Cerca
  • Andrea Casu

Emergenza freddo a Roma, informazioni e consigli


Le temperature polari che si stanno registrando anche a Roma in questi giorni ghiacciati hanno portato ad un potenziamento delle misure previste dal piano freddo cittadino con l'apertura notturna di alcune stazioni metro. Dal 5 gennaio sono aperte le stazioni di Flaminio, Piramide FS, Jonio e Vittorio Emanuele e prosegue la distribuzione notturna di coperte e generi di conforto, sono stati anche aumentati il numero dei servizi diurni erogati per assistere i senza fissa dimora. Per le emergenze il numero della Sala Operativa Sociale (S.O.S.) 800440022 è sempre attivo. 24 ore su 24, tutti i giorni dell’anno. Anche per chi affronta nella propria casa o in macchina le ore più fredde di queste giornate è indicato seguire alcuni semplici accorgimenti, ecco tutti i consigli utili raccolti dal portale www.romatoday.it. Infine una doppia iniziativa per contrastare il rischio aule gelate alla ripresa delle lezioni scolastiche a Roma. Da un lato il Campidoglio ha annunciato che i riscaldamenti saranno accesi prima dell'inizio delle lezioni e con orario prolungato. Inoltre, viste e considerato che la temperatura in molte classi è comunque glaciale alcuni presidi si sono cautelati con una circolare che raccomanda a tutti i genitori di vestire comunque i propri figli con piumini caldi e un abbigliamento adatto al freddo.